A San jose’ a trabacar!

Oggi tutta la giornata l’abbiamo dedicata a riparare le rogne che si sono manifestate in questo periodo di abbandono dei nostri mezzi.

Io avevo anche delle programmate manutenzioni:le batterie hanno ormai 5 anni completi… il solo fatto che le lasciamo in stand by per mesi di certo le deteriora in maniera considerevole.

Enrico da parte sua ha proprio problemi di avviamento e ha smontato mezzo toyo per capire dove sta l’inghippo.

deve aver piovuto moltissimo perche’ ha le moquette zuppe di acqua, fatto un sacco di sole perche’ gli ha bruciato un sedile in pelle!!!

comunque tra un deposito e l’altro riusciamo io, a trovare due nuove batterie, Enrico a far riparare i teli delle tende e Mauro batteria e alcuni pezzi.

Rientro in albergo e cerco per prima cosa di montare le due nuove batterie.

Cosa che sulla carta risulta facile, le misure combaciavano, ma ovviamente taglia, modifica, impreca.

Riesco e finalmente ho una batt da 90 amp/h per i servizi.

Il caldo comincia a farsi sentire, è soprattutto il sole picchia giù bene.

Al nostro albergo riusciamo a mangiare una bella insalatona…

Ho voglia di sistemare il corteco del differenziale posteriore, conoscevo un posto dove poter lavorare tranquillamente.

Purtroppo mi rimbalzano a lunedì… non se ne parla nemmeno!

Mi faccio accompagnare in una officina fuori città… un posto come al solito incredibile con camion, bus, pick-up.

Il ragazzo che mi prende in consegna sa veramente il fatto suo!

Cominciamo a smontare l’asse posteriore ed arriviamo al corteco, per un imprecisato motivo, che scoprirò poi, quello che ho ha misure errate.

Quindi comincia una caccia alla tenuta esatta… arriva dopo un’ora.

Nel frattempo ho sistemato alcune saldature di un supporto e filtri vari. Scopro un altra volta che non ci siamo con le misure.

Quindi rimonto il tutto è dopo aver fatto gasolio rientro nel buio della sera alla nostra base.

Tiriamo insieme le idee, una bella doccia e cena frugale. Il fuso si fa ancora sentire…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *