La Paz, once again!

Ritorniamo a la Paz dopo la puntatina a sud… troviamo un bel RV park nella baia fronte mare, i delfini saltano a poca distanza dalla riva…

Contattiamo il pescatore che ci portò a vedere il tiburon balena… ci facciamo organizzare il giro dell’isola di Spiritu santo.
Alle sette io e Mauro andiamo a cercare un benedetto riparatore l’interfono del suo casco!Dopo un po di ricerca troviamo un riparatore di apparati, siamo vicini a dei grossi marina e questo aiuta… molliamo tutto e torniamo al camp per attendere la nostra barchetta.

Ci preleva puntuale, meteo a parte, la gita sembra essere interessante.
Dopo una buona ora e mezza, vediamo le prime colonie di leoni marini, tartarughe e anche una simpaticissima razza che schizza verso il cielo come volesse volare!
Il freddino dell’acqua non è invitante… mi faccio forza e salto in mare.Poco passa che dei giovani leoni vengono a giocare sotto e con noi!
Mi trattengo a forza, la voglia di accarezzarli è veramente forte!
Una mezzoretta e ci trasferiamo sulla sabbia di una bellissima spiaggia dove pranziamo con del sevice nostrano e molto apprezzato.Il sole quando esce si fa sentire molto bene sulla pelle.
Rientro felice e in tempo per poter fare un po di manutenzioni elettriche al land.
Mauro nel frattempo rientra con casco indossato e collegato!!!
Incredibile, dopo 4 anni sarà di nuovo in radio con noi!
Troviamo un ristorante,garage sembrerebbe più appropriato, di un ragazzo italiano.Solo pasta fresca e 10 posti sulla strada.
Bravo, onesto e simpatico come solo i fiorentini sanno essere.
Si chiama Tiramisù.  Provatelo.
La Paz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *