BALLALINDA FLAG SI RICONFERMA CAMPIONE ITALIANO BENETEAU 25

Mondello, 17 – 21 giugno 2003

Dopo quattro giornate di gara e nove regate molto combattute, Ballalinda Flag del CNAM di Alassio con Alessandro Zampori al timone, Gianni Sommaria alla tattica e Luca Mungo, Federico Valenti e Bruno Boccanello in equipaggio ha confermato a Mondello il titolo di campione italiano Beneteau 25 Volvo Cup, affermandosi davanti a quaranta avversari.

”E’ stato un campionato molto combattuto” ha affermato Zampori ”e dopo la seconda giornata ci avevano già dato per spacciati. Con una buona performance nella ultime prove siamo invece riusciti ad affermarci. E’ stata veramente dura perché il livello dei concorrenti è sempre più alto. Scartando un quattordicesimo e un settimo posto di regata, Ballalinda Flag si è imposto con due sesti, due terzi, due secondi e un primo posto.

Secondo si è piazzato Fra Martina TNT dei fratelli Pavesio con Lorenzo Bressani al timone e Gaetano Fia di Granara alla tattica. Anche Fra Martina corre per i colori del CNAM di Alassio. ”Una squalifica per partenza anticipata nella prima prova ci ha penalizzato, ha confidato Vanni Pavesio ”ci ha condizionato psicologicamente nella altre partenze. Abbiamo perso per soli due punti e quindi onore ai vincitori.”

Terzo si è piazzato Just a coyote di Maurizio Galanti che ha preceduto nell’ordine Le coq hardi di Raimondo Cappa, Nanuk di Alberto Bezzi e Zucca Stregata di Michele Vaccari con Matteo Ivaldi al timone.

Oggi sono state disputate tre regate con un vento da dodici a quattordici nodi da ovest/nordovest. Sono state così nove le prove del campionato italiano Beneteau 25 Volvo Cup organizzato dal Club Canottieri Roggero di Lauria.

Le tre vittorie odierne sono andate a Fra Martina TNT, Zucca Stregata e Just a coyote. Il lato buono in partenza si è rivelato quello verso la boa. La flotta si è divisa in due in tutte e tre le prove, una parte è andata verso terra e l’altra verso il largo. Alla boa di bolina si sono praticamente sempre trovati in testa gli equipaggi provenienti da terra.

La premiazione è avvenuta alla base Motomar con magliette Conte of Florence offerte a tutti gli equipaggi e premi per i primi dieci classificati.
La prossima tappa della Volvo Cup è a Luglio a Pescara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *