Arriva il freddo, si pensa al caldo!

Tra pochi giorni andro’ a ritrovare la vecchia e cara Fenice…

Padre Luigi mi dice che è tranquilla nel giardino della missione… ma, è sempre una incognita.

Bisogna essere fiduciosi e attendere con pazienza questi ultimi giorni, le due casse di alluminio sono al massimo del peso e altra roba non ci sta’…

no way…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *