Puebla e Teotihuacan

Giornata dedicata alla visita della città, molto bella e pulita. Ha decine e decine di chiese, una sfarzosa cattedrale e un chiesa in particolare che contiene una cappella rivestita con circa 21kg di oro!Siamo a oltre 2000 metri di quota, usciamo con pantalone lungo e ci infiliamo in un bar per un cappuccino…ci sono un sacco di ristoranti italiani.

Visitiamo, la più bella biblioteca storica ad ora…, decisamente di gran effetto.

Il sole riscalda velocemente la piazza che comincia a popolarsi di gente locale. È parecchio che non incontriamo turisti se non qualche messicano.Avviamo i mezzi che avevamo riposto in un garage sicuro, ci dirigiamo verso Cholula.Città in pieno fermento per la forte presenza di università… qua andiamo a visitare una bella chiesa posizionata au una piramide molto alta, si dice la più alta del mondo…Sullo sfondo un grande vulcano sbuffa pennacchi di fumo che si confondono con i cumuli.Riprendendo la strada siamo velocemente a Teotihuacan, dove ci aspettano le piramidi omonime.Incontriamo nel nostro camp della sera una famiglia belga che viaggia su un bus da ormai sette anni. Tre figli e tanti km sulle spalle ci danno un sacco di dritte per la regione di Ciudad del Mexico.Per esempio, le targhe straniere, noi quindi, non possono viaggiare a qualsiasi giorno e ora… pena multe salatissime di oltre 5000 pes.Scopriamo quindi che dobbiamo modificare i nostri programmi e anticipare la visita in città a domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *