Santiago capitale

Il nostro bus è poco in ritardo, forse una mezzora, ci diamo una rinfrescata e entriamo nella metrò.
Sono cinque linee su più livelli, l’ambasciata non è molto distante,un decina di fermate.

image

Usciti alla luce del sole, ci facciamo accompagnare da un taxi al portone d’entrata…
Il carabiniere all’entrata subito ci rassicura :tranquilli, adesso siete in Italia!
Incontriamo subito la sig.ra Nicoletta, capo della cancelleria consolare. L’autorizzazione dalla questura è arrivata, vado a fare le foto e il tutto passa allo sportello dove la gentile sig.ra Marika si occupa di tutta la burocrazia… Abbiamo fatto anche un tentativo con la motorizzazione di Varese, per il libretto, ma hanno rimbalzato pure l’ambasciata…
Mentre siamo in sala d’attesa, entra una ragazza italiana molto sconvolta, e di nuovo il carabiniere la conforta: portato via tutto dalla bici, non ha più nulla!
Giusto per la cronaca la mia denuncia è la num. 286, se corrisponde ai furti hanno un bel da fare quaggiù!
Ci offriamo di prestarle dei dollari, i suoi amici le hanno dato una carta di credito, e pensa di essere OK. Rientro in possesso del libriccino color amaranto tanto desiderato, questa volta rilasciato dall’ambasciata italiana in Chile.
Tutto il personale è stato veramente gentile e preparato, sia dal punto di vista professionale che umano.

image

Lasciamo la terra italiana in Chile e ci avviamo al metro: direzione aeroporto. I biglietti sono per questa sera ma riesco ad anticipare il volo e pure senza penale. Visto che con il pass mi avevano sottratto anche il tagliandino della tassa turistica, mi faccio rifare pure quello dalla polizia.
Il volo è in orario e riusciamo con un Wi-Fi a comunicare l’esito dell’operazione.
Dei viaggiatori in Bolivia nessun contatto.

image

In volo di rientro sopra le Ande, l’Aconcagua è tra quelle vette.

Ora dobbiamo “solo” tornare alla Fenice, caricarla e pronti a partire direzione Bolivia.
Alfio e Nenè dell’Airbus in lungo finale che ci sta riportando a Calama.

One thought on “Santiago capitale

  • rosanna
    23 Dicembre 2015, 0:23

    Ciao ragazzi, è bello vedervi.
    Ci è dispiaciuto molto per i furti che avete subito speriamo che non succeda più.
    Grazie Alfio dei tuoi aggiornamenti, ne abbiamo bisogno come l’aria.
    Vi auguro di trascorrere serenamente gli altri giorni delle vacanze e spero che possano ripagarvi per tutti i problemi che avete avuto e che avete dovuto risolvere.
    Un abbraccio a tutti e anticipo Un Buon Natale da parte di tutti noi.
    Ciaooooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *