Diario di viaggio Brebbia – Cape Town

percorso_completo
Nel 2009  è partita un’idea, un progetto: portare dall’Italia al Sud Africa tre fuoristrada.
Con la giusta preparazione e pazienza io ed i miei amici, con le nostre fantastiche famiglie abbiamo realizzato la nostra idea e portato a compimento il viaggio.

Dall’Italia abbiamo attraversato 11 nazioni nel continente africano, percorso poco meno di 22.000 km, toccato Mar Mediterraneo, Oceano Indiano e Oceano Atlantico. Abbiamo suddiviso il viaggio in tre parti per motivi legati alle vacanze scolastiche dei figli, ecco perché ha occupato un periodo così lungo.
Tecnicamente siamo stati via dall’Italia circa 11 settimane per coprire l’intero percorso. Nel nord Africa le temperature sono arrivate vicino allo zero del deserto libico e toccato i 42 gradi all’interno della costa ovest del Sudafrica. Ci siamo mossi evidentemente con la nostra macchina, ma anche con traghetti, navi e chiatte, ora le 4×4 sono rientrate alla base pronte per nuove avventure!
Diversi gli aspetti culturali, flora e fauna che hanno caratterizzato il viaggio. Zone disagiate ed altre incredibilmente turistiche organizzate.Non chiedete a qualcuno di noi: comè l’Africa! Quale Africa? Che popolo? Che terra? Certo aver dormito coccolati dal ruggito dei leoni al confine Kenia-Tanzania, non è cosa che capita spesso!Tutto troppo bello e troppo incredibile in tutti i suoi aspetti. Ci vuole tempo… bisogna metabolizzare tutti questi km e ricordare momento dopo momento tutte le emozioni che abbiamo avuto la fortuna di provare. Non pensate che tutto sia filato liscio ed indolore, nemmeno i professionisti dei viaggi organizzati possono riuscire in questo intento, anzi… noi possiamo dire di aver formato un gruppo in grado di sopperire a tutti gli imprevisti che abbiamo incontrato sulla nostra strada.Penso di esprimermi anche a nome dei miei compagni nel sostenere di non aver mai compromesso la sicurezza delle persone che hanno viaggiato con noi. Tra qualche anno i nostri figli si renderanno conto di quale piccola avventura hanno avuto il privilegio di vivere. Un grazie di cuore ai miei compagni di viaggio e a tutti quelli che lo hanno reso possibile. Ci sarà sempre un posto nella mia memoria per ricordare ogni luogo e persona di questo fantastico viaggio.

Alfio

 

 

Durante il viaggio è stato tenuto un diario giornaliero che è poi stato pubblicato in 3 parti.

copertine

Scarica i diari in formato PDF

One thought on “Diario di viaggio Brebbia – Cape Town

  • Manu
    2 marzo 2016, 23:33

    Scaricati i diari Grazie!!!non vedo l’ora di tuffarmi nella vs Africa
    (Esiste una legge a casa nostra: di Africa non si parla – mio padre è profugo di Libia… Pochissime le foto sopravvissute alla confisca di tutto -quelle dei land me le hanno fatte vedere i nonni di nascosto!- tutti sono stati imbarcati su una nave con i soli vestiti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *