Buon anno!

Lasciamo l’albergo e la città di Riobamba molto tranquillamente, il programma di oggi prevede un trasferimento verso nord e la discesa lungo una direttiva ad est, lungo un budello con moltissime cascate e foresta tropicale.

Utilizziamo una via alternativa e molto panoramica, arriviamo abbastanza presto e annotiamo che per molta gente il capodanno e proprio un bel giorno di festa, incontriamo carri allegorici su molte delle vie principali.

Appena entrati nel budello, troviamo subito un sacco di attrazioni turistiche: linee di cavo per potersi librare sulle cascate che abbondano nella zona.

Siamo entrati nella.zona delle.foreste equatoriali, il clima è in continua evoluzione, piove, sole, nebbia…

Procediamo fino a Rio verde, una piccola comunità con una cascata imponente. Anche qua c’è una particolare quantità di persone, soprattutto local, che approfittando della festa son venuti a trascorrere un giorno in allegria.

Incontriamo anche un gruppo di avventure nel mondo di italiani. Scendiamo un lungo sentiero nella folta vegetazione rigogliosa e impenetrabile, si arriva alla cascata che, con i suoi circa cinquanta metri e di notevole interesse.

Risaliamo la china e ci fermiamo a mangiare in un localino sulla strada ZXfrazione inutile dire che un momento piove e l’altro esce il sole.

Ripresa la strada per Ambato, ci fermiamo a fare un volo d’Angelo in compagnia, giusto per errore dare un pizzico di adrenalina al gruppo vacanze!

Uscire dalla strada per Banos è una vera sofferenza… Cerchiamo strade alternative, finiamo anche su un improbabile ponte in cavi che per nostra fortuna è stato chiuso… Non so cosa sarebbe successo se avessimo azzardato!

Riusciamo a raggiungere la periferia di Latacunga e trovare una insolita sistemazione per la notte: piazziamo il campo nel piazzale di un campo volley appena costruito, con il benestare dei vicini!

One thought on “Buon anno!

  • Manu
    3 gennaio 2017, 8:03

    Il volo d’ angelo… il ponte di cavi… sempre più avventuroso

Rispondi a Manu Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *